Italijanski film u Podgorici          


Italijani u bioskopu/Italiani al cinema

italian

KIC "Budo Tomović" Podgorica
Petak 21.10.: Poljubi me opet
Subota 22.10.: Bivši
Petak 28.10.: Generacija hiljadu evra
Subota 29.10.: Savršen dan
Petak 4.11.: Brakovi i ostale katastrofe
Subota 5.11.: Đulija ne izlazi uveče

ULAZ JE SLOBODAN/ L'ENTRATA E' GRATUITA

In occasione della Settimana della Lingua nel Mondo, giunta alla sua XI edizione, l'Ambasciata d'Italia in Podgorica organizza la III edizione della Rassegna cinematografica Italijani u bioskopu (Italiani al cinema), che avrà inizio il 21 ottobre 2011 presso il Centro Culturale Kic "Budo Tomovic". L'ingresso sarà gratuito.

Considerato il grande successo di pubblico negli anni precedenti, i film saranno proiettati per 3 week-end consecutivi, ogni venerdì e sabato per offrire, soprattutto ai giovani montenegrini, la possibilità di conoscere la produzione cinematografica contemporanea italiana.

La scelta delle pellicole, tutte di recente produzione, anche questa volta è caduta su commedie brillanti e semi serie che il pubblico italiano ha particolarmente apprezzato:

Baciami ancora. Regia di Gabriele Muccino, con Stefano Accorsi, Vittoria Puccini, Pierfrancesco Favino, Valeria Bruni Tedeschi. Trama: commedia sentimentale sull'Italia di oggi e sulla famiglia nel senso più ampio, è la storia di Carlo e Giulia e dei loro amici. Iniziata ne "L'ultimo bacio" continua sulla scia di vecchi e nuovi errori di strade alla ricerca di desideri ancora da realizzare. I giovani trentenni della prima parte del film che non volevano crescere adesso sono diventati uomini e donne, padri e madri che si confrontano in un modo più deciso con i loro problemi.

Ex. Regia di Fausto Brizzi, con Alessandro Gasmann, Elena Sofia Ricci, Claudia Gerini, Silvio Orlando, Cristiana Capotondi. Trama: la commedia si intreccia con episodi il cui tema principale è la fine di un amore. Gli ex amori sono come la leggendaria Fenice che rinasce dalle ceneri; essi non muoiono mai, sono sempre in agguato pronti a cambiarti la vita. Alcuni si trasformano in odio, alcuni in amicizia, per altri l'amore è ancora vivo. Alcuni, per tua scelta, altri per scelta del destino, altri ancora per una mera casualità; tuttavia, sono tutti parte della tua vita in quanto se oggi sei come sei è per colpa o per merito dei tuoi ex amori.

Generazione 1000 euro. Regia di Massimo Venier, con Paolo Villaggio, Carolina Crescentini, Alessandro Tiberi, Valeria Lodovini. Trama: Matteo, trentenne, bravissimo studente con la passione per la matematica, lavora in un ufficio di marketing in un'azienda in corso di trasformazione. Condivide la sua vita e la sua casa con Francesco, il suo migliore amico, un genio della play-station e appassionato di cinema. L'arrivo in ufficio di un nuovo vicedirettore, Angelica, e a casa di una nuova coinquilina, Beatrice, darà vita ad una serie infinita di avventure. Dopo una serie di grandi decisioni che aprono nuove possibilità, Matteo riuscirà a cambiare completamente la propria vita.

Un giorno perfetto. Regia di Ferzan Ozpetek, con Stefania Sandrelli, Isabella Ferrari, Monica Guerritore, Valerio Mastandrea. Trama: presentato al Festival di Cannes del 2008, parla di una donna di mezza età, Emma, che attraversa un tormentato momento dovuto al divorzio dal marito Antonio. Emma torna a vivere dalla madre assieme ai due figli. Antonio resta a vivere nella casa dove avevano abitato tutti assieme, non rassegnandosi alla perdita della moglie. Nella palazzina si odono degli spari e qualcuno avvisa la polizia. Il film prosegue raccontando le ventiquattro ore precedenti a quel fatale avvenimento, ventiquattro ore in cui si incrociano i destini di vari personaggi.

Matrimoni e altri disastri. Regia di Nina Di Majo, con Fabio Volo, Margherita Buy, Luciana Littizzetto. Trama: la quarantenne Nanà vive a Firenze dove gestisce una piccola libreria insieme all'amica svampita Benedetta. Oppressa da una famiglia ultraborghese e delusa da un grande amore finito male, Nanà vive sola con il gatto Marcel e un ospite invadente, uno squinternato filmmaker svedese. Da troppo tempo single, Nanà non ha nessuna intenzione di dare una svolta alla propria esistenza. Sarà in occasione del matrimonio della giovane sorella Beatrice che Nanà dovrà stravolgere le proprie abitudini e distruggere ogni certezza.

Giulia non esce la sera. Regia di Giuseppe Piccioni, con Valerio Mastrandrea, Valeria Golino, Sonia Bergamasco. Trama: Guido è uno scrittore di successo, con il suo ultimo libro è entrato nella cinquina dei finalisti di un prestigioso premio letterario. Mentre è alle prese con gli impegni che la candidatura del suo romanzo comporta, inizia a frequentare una piscina e decide di imparare a nuotare, realizzando così un desiderio che coltivava da tempo. Lì incontra Giulia, una donna molto affascinante, soprattutto quando è nel suo elemento: l'acqua. Tra Guido e Giulia nasce una relazione che da subito però rivela delle zone d'ombra poiché Giulia nasconde un segreto e un passato misterioso.


 

 

 

 

 

Poljubi me opet (Baciami ancora), režija Gabrijele Mučini
Glumci: Stefano Accorsi, Vittoria Puccini, Pierfrancesco Favino, Valeria Bruni Tedeschi.

Sentimentalna komedija o Italiji danas, o porodici u širem smislu i o ljubavnoj dinamici, priča o Karlu i Đuliji i njihovim prijateljima. Započeta u "Posljednjem poljupcu", nastavlja se tragom starih i novih grešaka, putevima dostizanja ciljeva, u potrazi za još neostvarenim željama. Mladi ljudi iz prvog dijela filma, tridesetih godina, koji nisu željeli da odrastu, sada su sazreli u muškarce i žene, očeve i majke koji se odlučnije suočavaju sa svojim problemima. Ovo je film o smislu života.

Bivši (Ex), režija Fausto Brici
Glumci: Alessandro Gassman, Elena Sofia Ricci, Claudia Gerini, Silvio Otlando, Cristiana Capotondi.

Komedija se prepliće sa epizodama koje kao glavnu temu imaju okončane ljubavne priče . Bivše ljubavne veze su kao legendarno biće Feniks koje se ponovo radja iz pepela, nikada ne umiru, vrebaju u zasjedi, spremne da promijene tvoj život. Neke su se pretvorile u mržnju, neke u prijateljstvo, a u nekima ljubav je još uvijek živa. Neke si, po tvom izboru, izgubio iz vida, neke obrtom sudbine, neke pukom slučajnošću, ali opet sve su dio tvog života, jer ako si danas takav kakav jesi, to je krivicom ili zaslugama tvojih bivših ljubavi.

Generacija hiljadu evra (Generazione 1000 euro), režija Masimo Venijeri
Glumci: Paolo Villaggio, Carolina Crescentini, Alessandro Tiberi, Valeria Lodovini.

Mateo, 30 godina, sjajan student sa strašću za matematikom, radi u kancelariji za marketing preduzeća u procesu " reorganizacije ". Dijeli svoj život i dom sa Frančeskom, svojim najboljem prijateljem, koji je Plejstejšn genije i strastveni obožavatelj filmova. Dolazak u kancelariju novog zamjenika direktora marketinga, Anđelike, a, kod kuće, nove cimerke, Beatriče, stvoriće beskrajni niz avantura. Sa mnogim novim mogućnostima i velikim odlukama, Mateo će uspjeti da u potpunosti promijeni svoj život.

Savršen dan (Un giorno perfetto), režija Ferzan Ozpetek
Glumci: Stefania Sandrelli, Isabella Ferrari, Monica Guerritore, Valerio Mastandrea.

Prikazan na Kanskom festivalu 2008.god., govori o ženi srednjih godina koja prolazi kroz buran razvod s ocem svoje djece, policajcem i porodičnim nasilnikom. Jedva sastavlja kraj s krajem, muž je progoni, a jedne večeri odvodi djecu s rođendana u nepoznato. Snažna i žestoka ljubavna priča između Eme i Antonija koja se dešava u ambijentu na mahove uznemirujućeg Rima, gdje se čini kao da će se tragedija desiti svakog trenutka.

Brakovi i ostale katastrofe (Matrimoni e altri disastri), režija Nina di Majo
Glumci: Fabio Volo, Margherita Buy, Luciana Littizzetto.

Četrdesetogodišnja Nana živi u Firenci gdje drži malu knjižaru sa svojom rasijanom prijateljicom Benedetom. Razočarana velikom ljubavlju koja je imala ružan kraj, Nana nema nikakvu namjeru da učini preokret u svom životu. Upravo na vjenčanju mlađe sestre desiće Beatriče se da će Nana morati da promjeni svoje navike.

Đulija ne izlazi uveče (Giulia non esce la sera), režija Đusepe Pičoni
Glumci: Valerio Mastandrea, Valeria Golino, Sonia Bergamasco.

Lako prolazeći i kroz život i kroz svoju karijeru, pisac Gvido je nominovan za glavnu književnu nagradu. Oženjen je lijepom ženom, Benedetom i ima kćerku adolescentkinju Konstancu, ali mu je teško da uspostavi bliskost sa njima. Kada se one presele u novi stan, on ostaje u starom stanu da radi na svom sledećem romanu. Đulija je instruktor plivanja na bazenu. Jedna od njenih učenica je Gvidova kćer. Kada se sretnu na bazenu, Gvido postaje zainteresovan za ovu šarmantnu ženu koja se drži na odstojanju, jer Đulija krije tajanstvenu i misterioznu prošlost.

Previous-Page-Icon  74     Next-Page-Icon